IN BORSA

borsa_milano

Stamane la Borsa è in ribasso totale. Scende anche Fiat, che invece ci si aspettava salisse, visti i dati sulle immatricolazioni di agosto, cresciute dell’8,5% rispetto all’agosto 2008: come un mese fa, quando il titolo s’è impennato paurosamente in seguito ai buoni dati di vendita di luglio (+6,6% rispetto allo stesso mese del 2008).
Quindi: che c’è, Fiat? Male al pancino? Mangiato male ieri sera? Ti sei fatta travolgere dal ribasso massiccio di questi due giorni? Il mercato dell’auto resta difficile, è vero, visto che il calo per il 2009 è previsto al 4%;  e c’è il fatto che settembre e dicembre (insieme ad agosto) sono i mesi tradizionalmente più deboli. Ma è pure successo (notizia di stamattina) che i fondi per gli incentivi all’acquisto di auto in Germania si sono esauriti, ohibò.
Quasi quasi me te compro, Fiat, me te compro e te distruggo…

 

Annunci