Perdenti 2011 (2)


Che le cose stiano cambiando — per davvero, stavolta — si vede anche da questi episodi, apparentemente di costume, ma in realtà indicativi di una nuova direzione del sentire. E, soprattutto, rivelatori di quanto molti di questi protagonisti siano lontani dall’essersene resi conto.

Il quasi-ventennio è trascorso, il ciclo si sta chiudendo, molti piedistalli cadranno.

Super flop di Vittorio Sgarbi

E RaiUno sospende la trasmissione

“La Direzione di RaiUno, considerati i dati di ascolto di “Ora ci tocca anche Sgarbi”, ha deciso di sospendere la trasmissione. La decisione è stata comunicata al Professor Sgarbi che l’ha condivisa”.
Breve, conciso, inevitabile il comunicato che arriva dall’ufficio stampa di viale Mazzini. Il flop del programma di Vittorio Sgarbi sulla rete ammiraglia della Rai fa rumore: appena 2.064.000 spettatori per l’8,27% di share. La serata ha visto triofare, su tutti, “Chi l’ha visto?” su RaiTre con 4.138.000 telespettatori per il 15,63% di share.

Non solo problemi di audience, ma pure tante critiche per il critico d’arte fumantino d’eccellenza. Aldo Busi in un sms inviato a Dagospia e a Il Giornale l’ha definito ‘capra’, i senatori del Pd Roberto Della Seta e Francesco Ferrante hanno attaccato, presentando un’interrogazione urgente al ministro Romani. (Continua a leggere: http://www.gossip.it/news/super_flop_di_vittorio_sgarbi_news.html?ID=1305799190)