fata JP Morgan

220px-Glaskugel_CrystalBalljp_morgan_chase

JP Morgan, la nota società finanziaria newyorchese (di cui la Fata Morgana potrebbe essere un’ascendente), ha già stabilito che il prossimo Presidente del Consiglio italiano sarà Pierluigi Bersani, con il probabile appoggio della coalizione guidata da Mario Monti. Poi ha aggiunto che “nel medio termine” la premiership del leader del Pd sarà “difficile”.
Jp Morgan lo scrive in una nota dedicata alle elezioni italiane, ovviamente dopo aver consultato la sfera di cristallo, precisando che “c’è una buona probabilità che il Governo possa durare solo uno o due anni”. La banca d’affari sostiene che Bersani, futuro Presidente del Consiglio, avrà diverse “ovvie difficoltà”: dovrà gestire “una coalizione eterogenea”, affrontare “un’opposizione efficace (e in alcuni casi cinica)” dagli avversari del Pdl e operare “in un contesto nel quale le forze radicali anti-europee restano forti”.