masso erratico

DCF 1.0

Pensa che l’altro giorno da un angolo del tetto è caduto un masso enorme, largo e piatto, che stava lì a fermare le tegole marginali contro eventuali ventate troppo forti. Scivolando insieme alla neve che si scioglieva a blocchi, e quindi funzionava come zattera, è caduto giù con un gran tonfo (attutito, ovviamente, perché s’è conficcato nello strato di neve bella alta). Pensa se ci fosse stato qualcuno sotto!

 

Annunci