casa desolata

friedrich

Questa è una casa dannata dove nessuno vuol più tornare. Non mia madre, non i miei fratelli, tutti rifiutano un incontro col loro passato, col luogo che ha significato – e che rappresenta, con la sua presenza decadente e semi-sgretolata – il fallimento della vita di una famiglia. La sua disgregazione, dapprima lenta, poi traumatica, e infine tragica e definitiva. Uno sbriciolamento in cui le singole parti non sono più identificabili; una dannazione violenta e irreversibile, inevitabilmente compiuta.

 

Annunci