Risemantizzazione della significazione

url

Con “Under-exposure” Corinne Day ha introdotto nella fotografia di moda il corpo imperfetto, dando luogo sia a una democratizzazione del corpo di moda che a una risemantizzazione della significazione di moda nell’estetica del quotidiano. Kate Moss posa in ginocchio sul letto, con il bacino lievemente sbilanciato in avanti, come se si stesse alzando in piedi, e la schiena ricurva. Non si può osservare il corpo di Kate Moss escludendo dal campo visivo il televisore, e il telecomando, posto perpendicolarmente a entrambi, delimita il punto focale su cui dirigere l’attenzione. A ben vedere, il telecomando è orientato verso l’osservatore, assegnandogli il compito di gestire il mezzo di comunicazione e, per estensione, anche Kate Moss è presentata come un prodotto mediatico da fruire, in quanto il telecomando è dinnanzi a lei. La fotografia appare come un’istantanea, nel senso che coglie il corpo in movimento durante l’inizio di un’azione, facendo apparire Kate Moss come non consapevole del fatto di essere ritratta. Lo sguardo, infatti, non è diretto in camera, ma sono la frontalità e il sorriso beffardo che determinano gli effetti di senso sull’osservatore.

http://www.doppiozero.com/materiali/ovvioottuso/cinquanta-sfumature-di-intimo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...