Writing 2

url

Guarda caso, oggi mi è venuto un “attacco lancinante” di mancanza di te. T’immaginavo impegnato, e poi ti vedevo sorridere leggendo i miei messaggi. Sentirti vicino mi dava forza, è come se il cuore venisse circonfuso da uno strano alone, una specie di pressione, qualcosa che ancora non comprendo, perché ci conosciamo da troppo poco. Anch’io le prime volte facevo fatica a rappresentarmi nella mente la tua immagine; ma ora ci riesco bene e quando voglio figurarmi il tuo viso lo vedo come quando te lo tengo tra le mani, col tuo sguardo dolce e sorridente che mi avvolge. Oppure lo vedo di profilo, come quando camminiamo insieme e io ti tengo il braccio o tu mi passi un braccio intorno alla vita e mentre camminiamo tu parli e io ti guardo. Sono contenta che mi vedi come una persona affidabile, perché questo me lo riconosco anch’io. Davvero non ho più paura, adesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...