“Il lavoro culturale” di Luciano Bianciardi

url

L’ironia di Bianciardi c’è tutta, ma il suo scontento è già più che evidente. A me è sempre spiaciuto per Bianciardi – se non lo conoscete, ve ne parla Wiki –, una persona geniale a cui avrei ceduto volentieri metà della mia faccia da culo. Metà per uno e saremmo stati entrambi contenti. Non dico che quella metà l’avrebbe fatto campare più a lungo, ma immagino l’avrebbe fatto campare meglio.
Bianciardi le cose le pigliava a cuore – troppo – e questo non gli ha fatto un gran bene, ha però permesso a noi d’avere fedeli e sagaci testimonianze della cultura e del fare cultura nel dopoguerra. Magari con metà della mia faccia da culo l’indagine bianciardiana non sarebbe stata la stessa, ma, e lo ribadisco, quelli bravi andrebbero tutelati. A costo d’impiantargli la parte di dna che sembra mancargli.

http://gaialodovica.wordpress.com/2014/07/30/il-lavoro-culturale-di-luciano-bianciardi

Annunci

Un pensiero riguardo ““Il lavoro culturale” di Luciano Bianciardi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...