Gustav Mahler, Symphony No.1, cond. Christoph Eschenbach [5/5]

 

IV: Stürmisch bewegt – Energisch

 

Annunci

Gustav Mahler, Symphony No.1, cond. Christoph Eschenbach [4/5]

 

III: Feierlich und gemessen, ohne zu schleppen
IV: Stürmisch bewegt – Energisch

 

Il Titano, Eschenbach

Eschenbach-Christoph-08

Il terzo tempo della Sinfonia n. 1 di Gustav Mahler si chiama “Maestoso e misurato” e si basa sulla canzone popolare francese Frére Jacques. Qui il tema viene prima affrontato in modo canonico, per poi arrivare a un’imponenza sonora ben più forte, quasi grandiosa, ed estinguersi gradualmente.

Il quarto tempo è “Impetuosamente mosso”, dove un brano tempestoso ci porta a un tema di marcia, dal quale si sviluppa un’evoluzione ricca ed elaborata, piena di elementi che s’intrecciano e si contrappongono come in un racconto sinfonico.

Già da quest’opera si vede la suggestione che Mahler è in grado di creare; e la straordinaria mimica di Christoph Eschenbach non fa che amplificarla.

 

Il Titano

Mahler-s1-mov1


La Sinfonia n. 1 di Gustav Mahler si chiama così perché è ispirata al romanzo Il Titano di Jean Paul. Un romanzo sgangherato, dicono, con una trama improbabilmente intricata.

L’organico necessario per eseguire questa sinfonia è quello della grande orchestra, ma non troppo grande, cioè ancora dentro limiti che già dalla Seconda Sinfonia non saranno più sufficienti. Complessivamente, dura “solo” una cinquantina di minuti, poco rispetto alle proporzioni colossali di quelle successive.

Il primo tempo parte con un’evocazione di voci della natura, che poi diventa canzone popolaresca come tema principale. Il secondo tempo, più che nel primo tema, richiama la tradizione classica della sinfonia di Haydn e Beethoven, fino a raggiungere un tono aggraziato tipicamente viennese.