· 81

offutt_c


Certe volte penso a tutte le varie “strategie” che vengono ancora oggi suggerite alle donne, magari in versione aggiornata rispetto ai tempi ma il succo è sempre quello: farsi desiderare, non mostrare subito interesse, fare le civettuole ecc.; analoghe strategie vengono proposte agli uomini. Be’, quello che mi è piaciuto tra noi non è che non c’è stato niente di tutto questo, nessuna tattica, nessuna “posa”, siamo stati noi stessi fin dall’inizio. Addirittura abbiamo dedicato il nostro primo incontro a raccontarci in un certo senso il “peggio” di noi stessi, a mortificarci l’una davanti all’altro anziché a preoccuparci di fare “buona impressione”. Eppure, proprio così, un’impressione migliore non potevi farmela. Insomma, abbiamo disatteso ogni “regola” e guarda che legame meraviglioso è nato. Siamo proprio due tipi un po’ strani! Comunque, ogni volta sono stata così felice e così bene fisicamente, ti ho sentito così meravigliosamente presente che non so neanche cosa potrei volere di più. Che brividi!

 

· 74


A proposito
della lettera di ieri: mi è piaciuto moltissimo quando hai scritto che notiamo le stesse cose e guardiamo la realtà con gli stessi occhi. È vero! Ed è anche vero che, dove abbiamo qualche diversità di veduta, ci sappiamo rispettare in pieno. È per questo che con te riesco a essere me stessa: perché mi sento rispettata e non giudicata. Non dimentico quando, dopo averti raccontato alcune delle mie vicissitudini, ti dissi che mi vergognavo, che temevo il tuo giudizio, che non mi apprezzassi più. E tu invece mi rassicurasti con tanta convinzione: proprio come anch’io non ti giudicherei mai per i tuoi comportamenti o le tue idee.
Oggi ho pensato a ieri, alle cose che ci siamo detti; e anche alle tue lacrime, dopo cena. Devi smetterla di tormentarti: devi sentirti sicuro, e sicuro sul fatto che non devi sentirti così “responsabile” per me, cioè mi piace ed è giusto che tu senta un po’ di responsabilità nei miei confronti (anch’io la sento per te), ma non al punto da caricarti di tutto un peso che in questo momento io non sento neanche!