Writing 74

01

A volte penso a come ho riconosciuto subito il tuo talento di vita, un talento così netto e chiaro da definire tutto il tuo insieme di bellezza. Un talento che si legge anche nella luce degli occhi, nel disegno del viso, nell’immediatezza del sorriso. Che quando si apre lo fa in modo diretto, spontaneo, coinvolgendo tutto il tuo essere. Perché sei delicata e forte, sei completa ma sempre in formazione, questa la cosa stupefacente.

Writing 69

01

Ciò che esprimi è un’umanità piena. È una delle tue capacità naturali. Sai tratteggiare il vero e sai rappresentarlo con la felicità che t’appartiene, con l’attenzione, l’apertura, lo sguardo, la sobrietà del giudizio e il sorriso che affiora, sempre. E con la bellezza dello scegliere e del fare. Quando ti ho vista, e ti ho sentita, ho sentito anche me: perché hai saputo guardarmi e vedere, senza difficoltà. Hai saputo trasmettermi il tuo invito a essere. Forse è stato per il mio grande bisogno di aprirmi, di trovare una ragione, un bisogno che esiste ancora. E trovare te, un’umanità che sa vedere, che sa fondersi con le cose intorno senza condizionamenti, che sa essere, mi ha ricreato direttamente, senza passaggi intermedi. Sentire se stessi è una cosa così profonda e speciale che non la ricordavo: non so in che epoca posso averla vissuta, forse in quella dell’innocenza. E tu sei un dono che riassume tutto.

Writing 27

url

A volte mi domando cosa mi trasmetti, da dove viene questa magia: se qualcuno mi chiede perché sto guarendo, rimango sul vago, non è che posso spiegare. Così noto una punta d’ammirazione, come se mi riconoscessero qualità speciali. Non sanno che ci sei tu, con la tua capacità di essere, di accogliere, di vedere. Uno dei motivi per cui non puoi temere nulla dal mondo è la tua forza naturale, che rende la tua presenza importantissima, perché sai amare e proteggere, e sai essere semplice e amica, diretta, terrestre nella maniera più normale e libera. In te tutto si dichiara senza fingere, con trasparenza, coerenza, generosità, passione, senza paura di mettersi in gioco, anche quando ci sono i timori. Per questo sei un riferimento di positività e di energia, d’intelligenza e equilibrio, di fantasia, di consapevolezza, di capacità d’approfondire il reale. Quando ti leghi i capelli sembri una ragazzina che deve ancora affrontare il mondo, perché la tua forza matura si cela nelle morbidezze del viso, nella meraviglia che ti si accende nello sguardo. Tutto incastonato nella tua bellezza integrale e permanente.

Writing 10

url

Ti stai scolpendo dentro me, gradualmente, con le tue forme sapienti e levigate. Lo fai con misura, con garbo, con rispetto e partecipazione. Ti ci stai dedicando senza incertezze, come se vedessi tutto chiaro. E questo mi permette di vederci insieme a camminare, a guardare cose, a parlare con calma e profondamente di tutto, ad addormentarci e svegliarci, sorriderci appena aperti gli occhi. E fare colazione spalmando il burro e gustando le torte, poi gironzolare per negozi e uscire pieni di libri e dischi. Bere il tè, riposarci su una panchina, sedere a tavola con piatti e zuppiere e bicchieri di vino, guardando la piazza dove i bambini lanciano palloncini in aria. Sentirci a nostro agio, incondizionatamente, senza dubbi o dissonanze, pieni di un patrimonio definitivo e inattaccabile.